mercoledì 29 maggio 2013

Idea low cost: il bouquet di carta

Più e più volte ho scritto di quanto io adori i matrimoni alternativi e non convenzionali: organizzarli stimola la mente e diverte!
In questo breve post (una sorta di Pillola del giorno)mi piace consigliare un'idea un-conventional ma anche low cost: il bouquet di carta.

Originale e ovviamente resistente al passare del tempo, potete realizzarlo da sole se avete una media manualità o farvi aiutare da un professionista, per un risultato che sicuramente vi lascerà positivamente stupite.

Per questi bouquet ovviamente non c'è limite alla fantasia: si possono creare in tono con il fil rouge scelto per l'evento o deviare nettamente da esso; si possono arricchire con spille, bottoni, piume, nastri, girandole...

Altri elementi dell'allestimento, inoltre, possono essere realizzati con la carta come, ad esempio, dei carinissimi pomander di cartoncino bristol.

Il dato certo, però (sigh! sob!) è che in Italia molte spose, pur apprezzando i bouquet non floreali non hanno il coraggio di sostituirli al bouquet tradizionale per un fatto puramente culturale.

Vi prego smentite quanto scritto sopra! Se fra i lettori di questo post c'è una sposa che ha usato un bouquet di carta, ci invii una foto in modo da pubblicarla su questo blog e sulla pagina facebook Ninfea Eventi.

With love! ;)

credits:
Paper flower studio
Catch my party
Etsy
Elli

mercoledì 1 maggio 2013

Un wedding guestbook alternativo...

Fra quei complementi che raramente mancano il giorno delle nozze annoveriamo sicuramente il Wedding Guestbook, vale a dire il Libro delle Firme che nel corso del tempo si è "evoluto" diventando anche tridimensionale magari assumendo la forma di una torta, di una scatola e simili.

(In foto una torta guestbook realizzata da Noi che ha l'ulteriore funzione di torta porta-buste)
Dagli States è giunta un po' di tempo fa l'idea del Wedding Tree guestbook, vale a dire la stampa/disegno di un albero privo di foglie. Le foglie saranno realizzate dagli invitati stessi intingendo i polpastrelli nel colore. Sotto le orme potrà essere lasciata una dedica o la propria firma. A fine festa, così, gli sposi si ritroveranno il loro albero che potrà diventare un vero e proprio quadro.

(immagine tratta da The louisville wedding-blog)
Quest'idea ci è sempre piaciuta molto così l'abbiamo proposta ad una coppia di sposi che ci ha chiesto di realizzarla partendo da L'Albero della vita di Klimt.

Quest'opera è stata anche il soggetto delle loro partecipazioni di nozze poichè con essa hanno un legame molto forte ed importante, per cui, come spesso accade, la realizzazione di un servizio ci ha permesso di conoscere soprattutto delle persone speciali e sensibili.
Il risultato finale lo vedete nelle foto assemblate sotto: per le foglie abbiamo scelto 4 tonalità di verde e l'albero, su richiesta dei committenti, è stato ripulito dai decori che caratterizzavano il troncoe i rami conservando solo due occhi.

Sia il qudro sia le istruzioni sono state incorniciate.
Purtroppo non abbiamo ancora immagini dell'albero "completato" ma ci stiamo attivando!

With Love!

Un'idea per il matrimonio....La confettata

Un'idea per il matrimonio....La confettata
Fantasia sì...ma quanta pazienza per la realizzazione!!

Addio al Celibato Hawaiano

Addio al Celibato Hawaiano
Le nostra estrosità nell'allestimento non ha confini

I nostri allestimenti

I nostri allestimenti
Il nostro lavoro consiste anche in trasformare un ambiente fatiscente in una sala per cerimonia

Per voi il matrimonio è la tomba dell'amore?

Decorazioni Floreali

Decorazioni Floreali