lunedì 20 febbraio 2012

ZANKYOU : la soluzione perfetta per un matrimonio da sogno!

State per iniziare ad organizzare il vostro matrimonio e non sapete da che parte iniziare? E’ comprensibile! Gli sposi che si apprestano ad organizzare il loro giorno più bello hanno sempre meno tempo e sempre più pretese. Vogliono il massimo con il minore sforzo. Zankyou è la soluzione perfetta! Con i suoi servizi di Lista Nozze Online e con il sito web per il matrimonio gratuito infatti, gli sposi riescono a gestire amici e parenti senza difficoltà, mettendo al centro di tutto i loro desideri. Ma andiamo con ordine. Con la Lista Nozze Online di Zankyou è possibile inserire in lista nozze qualunque regalo si desidera e gli invitati potranno consultarla online dovunque si trovino, in Italia o nel mondo e acquistare quello che più piace loro, certi in ogni caso di fare agli sposi un regalo gradito poiché tutto è stato scelto da loro nella massima libertà! Basta pomeriggi estenuanti nei negozi di casalinghi per stilare la lista nozze! Luna di miele, lista nozze solidale, arredamento per la casa, oggetti che avreste sempre voluto avere ma che non vi siete mai concessi. Insomma, l’unico limite è quello della vostra fantasia! Zankyou è il servizio di lista di nozze online più usato in Europa: oltre 400.000 regali comprati durante il 2010/2011, 50.000 coppie che hanno usato Zankyou durante l'ultimo anno e oltre 1.500.000 le visite al mese sul nostro sito. E veniamo alla parte che forse piacerà di più alle spose…per chi vuole rendere i propri invitati partecipi in tempo reale dell’organizzazione del matrimonio, Zankyou mette a disposizione la possibilità di creare in maniera completamente gratuita il sito web del matrimonio, dove potrete trovare tantissime funzioni, da quelle utili come organizzare la disposizione dei tavoli o consultare il meteo per il w-day, ad altre come il countdown, la vostra playlist di canzoni o il diario delle nozze. Senza dimenticare che Zankyou offre anche un Magazine sempre aggiornato su tutte le tendenze del pianeta nozze con utilissimi spunti e consigli per il vostro sì, e un frequentatissimo Forum dove trovare risposta ai propri dubbi e domande. Insomma, per gli sposi 2.0 sempre connessi alla rete e vogliosi di condividere il loro sì con i propri cari, Zankyou è davvero lo strumento giusto per rendere il proprio matrimonio un evento da ricordare!

sabato 18 febbraio 2012

Il Vostro Sì a breve? Date un'occhiata!

Le Stagioni del Sì è un evento sobrio ed elegante curato da alcune aziende irpine e sannite del settore nozze che intendono, attraverso questo momento assolutamente non assimilabile ad una fiera, presentare a Voi i propri servizi e darvi spunti per l'organizzazione del Vostro Sì. Non sarete catapultati fra stand e padiglioni ma, con tranquillità, avrete modo di visitare la location che ospita l'evento: Villa Cornelia (Calvi, BN) e, contemporaneamente, "vivere" una sorta di percorso multisensoriale all'interno delle quattro stagioni dell'anno grazie alla degustazione delle prelibatezze gastronomiche de I Santi, gli allestimenti di Ninfea Eventi e MariaRita Intorcia, l'arte della fotografia di Iermano Photographer, le proposte viaggio di maggior pregio selezionate da Gatti Travel & Tourism, gli abiti di Emè di Emè, il bride hair style di Stile Senza Limite...Il tutto accompagnato dalla musica live di Mary e Gigi che hanno per Voi in serbo, a fine serata, una sorpresa...tanguera! Perchè scegliere di partecipare? Sicuramente perchè questa modalità di conoscere le aziende darà Voi anche la possibilità di dialogare con loro in un clima di maggiore serenità, senza imbattersi nel tipico "fuggi fuggi" delle grosse manifestazioni di settore. Inoltre potrete visitare una location immersa nel verde della campagna sannita che è stato teatro, in questi anni, di numerosi matrimoni ottimamente riusciti grazie alla dedizione e alla serietà dei proprietari e alla cura degli ambienti e del giardino. L'accesso è gratuito e l'invito è scaricabile dal sito http://lestagionidelsi.webninfea.it Presentando questo invito al desk durante la serata avrete diritto a ricevere un carnet sconti offerto dalle aziende partecipanti. Vi aspettiamo domenica 4 marzo a partire dalle ore 16.30....

martedì 14 febbraio 2012

E rieccoci a San Valentino...

Oggi tutta la rete è stracolma di pensieri, idee, proposte regalo per la festa degli Innamorati. Anche Google ha creato un doodle a hoc. Ma cosa significa per me S. Valentino? Dal punto di vista professionale sicuramente è un giorno in cui è davvero emozionante organizzare sorprese per conto dei clienti poichè la loro volontà di portare gioia all'amato mi coinvolge in pieno. Dal punto di vista personale, per mia abitudine, rifuggo i luoghi comuni, per cui dico: organizzate anche nel resto dell'anno le sorprese ; ); scherzi a parte: per chi ama, tutti i giorni dovrebbe essere S. Valentino...
Tutti i giorni bisognerebbe amare il proprio compagno o la propria compagna in modo uguale o, se possibile, superiore all'amore del giorno precedente. Ma è anche vero che questa, spesso, rappresenta un'utopia e due persone restano assieme perchè, magari, non si amano più ma si vogliono bene e probabilmente questo bene basta loro. Anche a chi si vuole solo bene, a chi sta insieme perchè è per l'altro una compagnia, un bastone, una spalla, rispettandosi vicendevolmente, non posso non augurare Buon S. Valentino perchè, si sa, il mondo è una tavolozza di colori e di sfumature e tra queste è compreso anche l'Amore. Un sentimento così imponente e fondamentale ma che, comunque, è incline ad una percezione soggettiva. Gli psicologi hanno addirittura teorizzato più tipologie di amore (eros, pragma, ludus, mania, storge ecc); alcune persone parlano di Amore per gli animali come dello stesso Amore per le persone; delle donne pensano di amare (o amano davvero?) anche un compagno che le maltratta, finendo per dare all'Amore una connotazione patologica... Io ho sempre pensato che la presenza di Amore la indichi lo stomaco e non il cuore: quei vuoti, quei tonfi, quello sfarfallio...quando li ho provati ho capito che difronte a me c'era la persona amata. Amore per me è, oltre al fattore fisico, condivisione e rispetto reciproco. Sorridere assieme, piangere assieme, per mano affrontare i momenti di gioia e le ore di dolore. Guardare il proprio fianco e vedere l'altro che, seppur silente e mai soffocante, fa sentire la sua presenza. L'Amore è mutevole: a 15 anni si ama in un modo lontano dall'amare a 30, 40, 70 anni. L'Amore va coltivato giorno per giorno e arricchito affinchè non scada nella convinzione di amare e, pertanto, nell'abitudione. Ma, soprattutto, credo che l'Amore debba farci sentire bene per cui quando si soffre troppo per Amore forse quest'ultimo o non c'è mai stato o è altro... E per voi? Cos'è l'Amore?

Un'idea per il matrimonio....La confettata

Un'idea per il matrimonio....La confettata
Fantasia sì...ma quanta pazienza per la realizzazione!!

Addio al Celibato Hawaiano

Addio al Celibato Hawaiano
Le nostra estrosità nell'allestimento non ha confini

I nostri allestimenti

I nostri allestimenti
Il nostro lavoro consiste anche in trasformare un ambiente fatiscente in una sala per cerimonia

Per voi il matrimonio è la tomba dell'amore?

Decorazioni Floreali

Decorazioni Floreali